PP7-pescara-architetto locuratolo-minervino murge-BAT

PP7

Collaborazione con l’UTC del Comune di Pescara e lo studio attachment

 

Un vuoto urbano, a ridosso del tracciato ferroviario, dai bordi sfrangiati e disomogenei sul piano tipologico e morfologico. L’occasione per ricucire due pezzi di città separati dalla barriera infrastrutturale attraverso l’insediamento di nuove funzioni di valore urbano e territoriale e la realizzazione di importanti infrastrutture. Acquisizione perequativa di cospicue superfici da destinare alla realizzazione della “città pubblica”, in una periferia che aspira a diventare centro. La vera intelaiatura dell’insediamento non è grigia ma verde: un parco urbano lineare ed una greenway prevista dal piano regolatore sono gli assi portanti della composizione volumetrica. Le scelte tipologiche sono orientate alla verticalità per lasciare il campo libero al design urbano. Un piano innovativo nella forma e nel metodo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...